lunedì 7 aprile 2014

Dogma dell' Eterna Innocenza Femminile, smascherato

La mentalità comune di oggi, accreditata a livello istituzionale e mediatico, afferma che le donne sono tutte buone, deboli, inermi,innocenti, poverine, inconsapevoli  e soprattutto vittime, incapaci di compiere qualsivoglia forma di violenza, non solo fisica ma addirittura anche psicologica, morale, verbale. Addirittura sarebbero incapaci anche di mentire o fare false accuse di maltrattamenti o di stupro contro uomini innocenti.

martedì 1 aprile 2014

Rieccomi

Rieccomi dopo tantissimo tempo. Questa mia lunga assenza in questo blog non è stata tanto un segno di un mio ritiro dalla lotta per quelle tematiche che tanto mi stanno a cuore, cioè la Questione Maschile(QM) , quanto invece frutto di una serie di mie problematiche personali(salute, lavoro) nonchè della consapevolezza che con l'avvento e la diffusione su larga scala dei social network di massa(facebook, twitter) oramai siti e blog cominciano ad avere sempre meno impatto(non è che prima ne avevano molto, sia chiaro), visto che ormai la gente quando si mette in rete preferisce svagarsi e "informarsi" su facebook, piuttosto che andare alla ricerca di blog, forum e siti.

Facebook pur,almeno ufficialmente, nato con intenti nobili(riallacciare contatti con vecchie conoscenze, amicizie, ecc)  da un bel pò di tempo pare sia diventato un immondezzaio senza limiti, perchè a parte che ivi vige una censura spietata e capillare nei confronti di tematiche fuori dal coro e dal pensiero unico dominante e assoluto, esso è lo specchio di questa società, perchè in esso appunto si raccoglie e condensa la gente comune di tutte le età ed estrazioni sociali e culturali, con la sua volgarità, con la sua ottusità,con il suo qualunquismo, con il suo forcaiolismo e con la sua voglia sensazionalista di credere alle più improbabili e immani bufale(antipolitiche, filofemministe, anticlericali, ecc) che su questo social network puntualmente si diffondono in modo "virale" attraverso condivisioni a catena di link e post vari, i quali possono raggiungere milioni di utenti in poche ore, contribuendo così in modo ancora peggiore dei telegiornali e programmi televisivi vari, a quell' opera di diseducazione e disinformazione di massa, che tante volte qui in questo blog e altri spazi della QM, viene denunciata. Nondimeno, visto che facebook riesce a raggiungere così tanta gente, avevo pensato-mettendolo in pratica-di sfruttare questa "arma", sfidando le inevitabili censure, per diffondere la causa QMista, creando e gestendo su facebook importanti gruppi e pagine sull' argomento,che hanno permesso di raggiungere e "risvegliare" migliaia di persone. Certo, un pò, anzi molto, poco rispetto alle milioni e milioni di persone disinformate esistenti ma certo molto di più rispetto a quanto questo blog e altri siti e blog di QM, sono riusciti a fare, nonostante il  grande sforzo mio e di tanti  benemeriti attivisti della QM.

 Da un pò di tempo, per una serie di problematiche mie prima accennate, ho smesso con questa attività di controinformazione su facebook, con la speranza di ritornare, e nel frattempo sto pensando di raccogliere parte di questa mia grossa e fruttuosa controinformazione QMista su facebook, in un sito apposito che, tempo e salute permettendo, svilupperò in futuro.

Ad Majora.

venerdì 5 luglio 2013

Un’emergenza democratica: diffondete questo appello


Firmate e diffondete questo appello e iniziativa promossa dal Movimento degli Uomini Beta(MUB).

 Per esprimere la propria adesione, basta dare il proprio nome e cognome attraverso un commento sul sito di tale movimento(www.uominibeta.org), oppure attraverso una email al seguente indirizzo email: uominibeta@uominibeta.org

Un’emergenza democratica

Ormai da anni è in corso nel nostro Paese una campagna mediatica martellante e sistematica finalizzata ad accreditare la tesi che in Italia sia in atto un genocidio del genere femminile, altrimenti detto “femminicidio”.


lunedì 29 ottobre 2012

Femminismo:la notte dell' Etica

E' opinione diffusa sia tra i sostenitori che tra i critici del femminismo che il femminismo sia un fenomeno relativamente recente, iniziato al massimo verso fine 1700 e inizio 1800. La verità è invece che il femminismo, nel senso concettuale e non ideologico del termine, risale all' inizio della storia dell' umanità.

domenica 3 giugno 2012

Uomo? Ergo, colpevole! Donna? Ergo, innocente!

Segnalo questa ennesima raccapricciante sentenza antimaschile.

http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_11965.asp

Un tribunale ha stabilito, in merito al contenzioso di due ex coniugi, che il padre separato in questione il quale guadagna 1000 euro mensili deve niente di meno dare 1100 euro di manntenimento mensile alla ex moglie che svolge un lavoro autonomo e quindi con un reddito autonomo(da lei dichiarato come 456 euro mensili). Cioè questo povero cristo deve dare all’ ex moglie più di quanto guadagna. E se non lo fa viene arrestato e i suoi beni verranno pignorati in quanto per il tribunale lui ha la possibilità economica per pagare tale mantenimento(le sentenza di tribunale hanno valore ingiuntivo).


giovedì 8 marzo 2012

Festa della donna, un falso storico

 I preparativi per la Settimana dell’Odio erano in pieno fervore e l’intero personale dei Ministeri prestava la sua opera volontaria al di fuori dell’orario di lavoro. Si dovevano organizzare cortei, riunioni, parate militari, conferenze, apprestare pannelli didascalici in cera, preparare spettacoli cinematografici e programmi televisivi. Si dovevano montare tribune, costruire effigi, coniare slogan, comporre canti, far circolare notizie false, contraffare fotografie.

venerdì 3 febbraio 2012

Esempio di disinformazione Femminista

Se volete esempio-fra i tanti che se ne potrebbero fare- della criminale opera di manipolazione e disinformazione di stampo FEMMINISTA in perfetto stile nazista secondo i dettami di Goebbels,basta considerare i titoli di giornale e telegiornale con le annesse e conseguenziali dichiarazioni e iniziative rabbiose e sdegnose dei politici di ogni schieramento, delle associazioni femministe e di tutto il popolobue  in generale, a seguito di una sentenza della Cassazione che in merito alla vicenda di due ragazzi minorenni indagati( indagati, non condannati) per "stupro di gruppo" ha affermato che anche per loro sono legittimi-così come per tutti gli indagati di ogni altro reato-le misure cautelari alternative al carcere(arresti domicliari) in attesa del processo e quindi della relativa sentenza(che potrebbe anche essere di assoluzione, così come potrebbe essere di condanna).

mercoledì 18 gennaio 2012

L' immenso Potere del Valore Donna

Illustriamo e descriviamo una scena recentissima(sul finire del 2011) che immortala l'assalto squadristico contro un campo abitato da nomadi di etnia Rom  accusati  falsamente di stupro da una ragazza, e per miracolo non culminato in strage solo perchè durante il raid in corso ci fu la ritrattazione della falsa vittima che ammise di essersi inventata tutto.

sabato 26 novembre 2011

Il Mito della "Violenza di Genere" smascherato

E' molto ricorrente l'espressione "violenza contro le donne", ne parlano tutti in un coro di condanna, in una unanime retorica strappalacrime: dal cittadino comune( di ogni estrazione sociale, politica e di ogni latitudine e nazionalità) al politico di ogni schieramento, dal Capo dello Stato al capo di qualunque religione, dal Presidente degli Usa al segretario generale dell' ONU, passando trasversalmente per tutte le visioni e ideologie religiose, filosofiche, sociali, politiche: la Donna è Sacra, e soprattutto intrinsecamente vittima e innocente a prescindere.

martedì 25 ottobre 2011

Come il dono (maschile) viene trasformato in oltraggio

di Rino Della Vecchia

Immaginiamo che esista una creatura intrinsecamente autoprotettiva, che abbia cioè nella sopravvivenza fisica lo scopo primario in senso assoluto e totalizzante. A questo criterio sottoporrà tutte le azioni non solo attraverso un calcolo cosciente dei pericoli possibili ma, prima ancora, con valutazioni inconsce usando capacità e intuizioni che a quel fine avrà acquisito nel corso dell’evoluzione.