martedì 21 aprile 2009

Uno sguardo ai partiti politici italiani.

Forza Nuova: E' una riedizione clericale di un certo post fascismo. E' il movimento del "difendiamo le nostre donne e i nostri bambini"(i maschi adulti no) e della castrazione dei genitali maschili degli stupratori. Strumentale il suo antisionismo e antiamericanismo.



Fiamma tricolore: è una variante laica e meno clericale di Forza Nuova.

Fiamma tricolore-Destra Nazionale: è la variante sionista e americanista dei precedenti due partiti.

La Destra: Alle precedenti elezioni si è gravemente macchiata nel farsi rappresentare dalla femministoide Santanchè.

Lega Nord: E' il movimento politico che più incarna gli umori forcaioli e isterici del Popolo Bue . Questo partito sembra essere ispirato a Charles Bronson(Giutiziere della notte),a Lorena Bobbit(aguzzina mutilatrice di peni umani) e al Ku Klux Klan.

PDL: E' l'unione di vari partiti quali Forza Italia, AN, e partiti minori. Come la Lega Nord è espressione diretta della pancia del Popolo Bue, ma a differenza della Lega, preferisce assumere un volto meno intollerante, meno aggressivo e più politicamente corretto.Per questo motivo ha scelto l'opzione clericale come arma elettorale per rastrellare consensi tra i cattolici militanti. La PDL è il movimento politico ispiratore di vallette, veline e loro fan, di donne adultere, divorziate, esibizioniste-ma cattoliche- e amanti del perizoma,di adoratori degli Usa e loro bombe atomiche. Il suo attaccamento ai "valori" e alle radici "cristiane" si può riassumere così: crocifissi e tette, cappelle(ecclesiastiche) e culi, madonne e mignotte veline, bombardamenti sui civili arabi e leggi "a favore della Vita".Gli esponenti della PDL pur essendo sostenitori della castrazione dei genitali maschili degli stupratori,preferiscono non introdurla nei loro tanti "decreti per la sicurezza" per non spaventare la gerarchia vaticana(tradizionalmente ostile alle mutilazione dei genitali); meglio l'ergastolo e la restrizione dei diritti per le persone accusate e/o condannate per stupro(alla faccia del loro tanto sbandierato "garantismo") e leggi sul cosiddetto Stalking(abominazione giuridica femminista di stampo anglosassone).  


UDC: E' Pierferdinado Casini. Conformismo&Perbenismo. E' una variante moderata della PDL.Mastella è,invece, la variante ceppalonica dell' UDC: Indulgenza per i detenuti ma abbassamento dell' età imputabile da 14 a 12(cioè i bambini in galera), indulto agli omicidi e sequestratori ma non agli stupratori.

PD: Unione tra DS, Margherita, e altri partiti minori. Il PD è la più lampante dimostrazione di come tra un originale e una fotocopia, si preferisce scegliere sempre l' originale. Difatti il PD insegue la destra berlusconiana su questioni riguardanti la sicurezza e gli "stupri", senza tuttavia riuscire ad eguagliarla in forcaiolismo ed efferatezza: per questo motivo il popolo bue preferisce la PDL ad una sua pessima fotocopia.

Radicali: pur essendo federati nel PD, hanno e mantengono una propria autonomia. Ottimi per quanto riguarda il garantismo giuridico, i diritti dei detenuti, la battaglia contro la pena di morte. Pessimi in politica estera.

Socialisti: nella denominazione si sono appropriati abusivamente di un termine marxista. Capitalisti dal "volto umano" e ferventi atlantisti e americanisti. Espressione vivente del fallimento della cosiddetta "socialdemocrazia".

VERDI: E' il partito della salvaguardia dei broccoli e delle zucchine. E' per l'uso di acqua, zucchero e pipì come fonti di energia "alternativa".

Italia dei Valori(IdV): Ossia, il partito del diritto alla Galera per tutti. Si batte per l'uguguaglianza di tutti i cittadini di fronte alle Galere.

Rifondazione Comunista: E' tutto tranne che comunista. E' il patito  delle femministe di ogni specie(si va dalle ginarchiche alle più "soft" e "democratiche"), delle canne e dei piercing.  


PDCI(Comunisti Italiani): In politica interna e sociale si macchiano irrimediabilmente per il loro appoggio alle istanze femministe.

13 commenti:

AMD ha detto...

Ottimo, concordo.

Ciao

Attila ha detto...

Ciao

Anonimo ha detto...

ahahaha..troppo bello quell'abbinamento pornografico che hai fatto: cappelle(ecclesiastiche) e culi...quella parentesi è davvero burleca. Complimenti!

dredd66 ha detto...

BEllissimo!!!! Ottimo compendio della nostra situazione politica!!
La descrizione della Lega, poi, è davvero perfetta - ed esilarante :-)

Attila ha detto...

@Dredd: ..i leghisti sono femminocavernicoli..si commentano da solo.

AntiFeminist ha detto...

Bella quella delle "cappelle"!

Ormai viviamo in una Puttanocrazia, e "Rifondazione Comunista", potrebbero ribattezzarla in "Rinfondazione Frocialista": tanto pensa solo ai gay, alle lesbiche e ai trans.

Attila ha detto...

e gli operai? Fulvio Grimaldi così ironicamente risponderebbe: "manco fossero tutti eterosessuali".

giosinoi ha detto...

Ottimo ed esilarante. Dimentichi però che i radicali hanno la Bonino, femminista ora evidente ora nascosta, ma che danni e zampini ne fa e ne mette. Ciao

Attila ha detto...

Sì, è vero. Però tutti i partiti da Rifondazione a Forza Nuova hanno come guide femministe e loro zerbini maschi. Ciao

Anonimo ha detto...

Berlusconi non è stato per nulla "ipocrita" nella sua posizione sulle donne, si vedano certe battute, come "si sposi mio figlio", tra l'altro già fidanzato. Non credo che da parte sua ci sia il sostegno ipocrita ad una finta emancipazione, (giusta, per carità, ma finta quando invece chiede facilitazioni e privilegi (anche relazionali, vedi la retorica sugli "uomini di una volta"), svilente per tutte quelle donne veramente capaci), piuttosto c'è il continuo ribadire, che "le nostre donne qui, la," un continuo clientelismo di veline, e un jus primar noctis neanche troppo velato. Dichiaratamente anti "femministe maleodoranti". Sull'Idv e le galere, mah convinti voi, a me sembra Berlusconi che vittimisticamente li chiama forcaioli. E ora tranquilli che ne ho anche per Rifondazione (per tacer del PD) per come alcuni di loro si sono attaccati ad una Luxuria sempre più disposta a tutto, per chiamare conquista un trans che vince uno stupido reality. Che giravolta!
Anto

Attila ha detto...

è davvero sconcertante vedere i parlamentari dell'IDV manifestare contro l'indulto insieme ai parlamentari della Lega.

Giubizza ha detto...

Della serie "La merda è sempre merda qualsiasi colore abbia"...

Anonimo ha detto...

Insomma, stiamo messi male parecchio: chi difende i gay, chi difende le donne(tutti),io che sono etero e "feticista" non ho un bordello dove soddisfare i miei desideri.